"Credo di aver mantenuto l'impegno di dare vita ad una giunta al di fuori di ogni logica del mercato della politica ma rispettando il criterio dell'assoluta autonomia del presidente". Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, presentando questa mattina la nuova giunta regionale. Sei le donne e due gli uomini che affiancheranno il Presidente alla guida delle regione.

Oltre a Fulvio Bonavitacola, al quale è stata affidata la vicepresidenza e la delega all'Urbanistica, della nuova Giunta regionale della Campania fanno parte Serena Angiuoli (con delega ai Fondi dell'Unione Europea); Lidia D'Alessio (bilancio); Valeria Fascione (internazionalizzazione e start up); Lucia Fortini (scuole e pari opportunità); Chiara Marciani (formazione e lavoro); Sonia Palmieri (risorse umane e patrimonio); Amedeo Lepore (attività produttive). "Siamo tutti sotto esame, tutti nessuno escluso. Non si faranno sconti, saremo messi tutti alla prova perché di fronte alle sfide terribili che ci aspettano o si regge alle responsabilità che ci attendono o non si regge. E’ una squadra aperta alla società civile - ha sottolineato De Luca - e alle competenze professionali in vista dei compiti faticosi che ci attendono già in queste ore".


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"