L'Agenzia delle accise, dogane e monopoli ha recuperato oggi, in seguito al dissequestro da parte della procura di Napoli, il Gratta e vinci da mezzo milione di euro che era stato rubato nelle settimane scorse ad una napoletana di 69 anni, la quale potrà ora finalmente incassare la vincita.

Lo rende noto la stessa Agenzia, che ha avviato le procedure per il pagamento.