Il big match tra Juve Stabia e Catania vede i siciliani vittoriosi al fotofinish. 0-1 il risultato finale, grazie al calcio di punizione di Mazzarani nell’ultimo minuto di recupero.

LA GARA – Buon avvio per la Juve Stabia che impensierisce subito Pisseri al 4’ con Strefezza. Al 26’ sono ancora le vespe ad avvicinarsi alla rete del vantaggio con Canotto che sfoggia una gran conclusione ma la palla si deposita a lato. Il Catania risponde solo al 37’ con l’ex Ripa che prova il tiro che debolmente si deposita nelle mani di Branduani. Dopo 3’ i gialloblù sono ancora pericolosi con Crialese che mette in difficoltà la difesa siciliana ma non riesce a battere Pisseri. Al 42’ è il Catania ad avvicinarsi al goal con Di Grazia ma l’estremo difensore della Juve Stabia è bravo ad anticipare la sua conclusione. Il primo tempo si conclude con il risultato fermo sullo 0-0.

La seconda frazione di gioco si apre con un tiro da fuori area di Francesco Lisi ma Pisseri è bravo ad intercettare la sfera. Al 59’ è Viola ad essere pericoloso con il destro ma il portiere dei rosazzurri blocca senza troppi problemi. Il Catania non riesce a rispondere agli attacchi della squadra stabiese. Dopo 4’ i siciliani decidono di sostituire l’ex gialloblù Ripa con Curiale. Al 75’ Aya ci prova di testa ma Branduani ferma la sfera. Dopo 11’ Lisi fa tremare il Catania ma la sua conclusione si deposita a lato. Al 94’ il Catania trova la rete del vantaggio e chiude la partita: Mazzarani su calcio di punizione batte Branduani per il goal dello 0-1.

Il match si conclude con la disfatta del club di Castellammare beffato all’ultimo minuto di recupero.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"