E' in prognosi riservata. In gravi condizioni per un posto auto. Una donna ferita da tre coltellate durante una lite nata per un posto auto conteso. Uno dei tre colpi l'ha raggiunta all'osso sacro. La donna, 34 anni, è ricoverata all'ospedale di Pozzuoli. Arrestati i vicini di casa. È stato un ragazzo di soli 17 anni ad accoltellare la donna di 34 anni ferita nel pomeriggio di ieri in via Campana, a Marano di Napoli. Sono tre le persone arrestate per tentato omicidio: oltre al minore anche la madre di 38 anni e il padre 40enne del ragazzo. La famiglia è ritenuta dalle forze dell'ordine la responsabile dell'aggressione avvenuta nel primo pomeriggio di ieri in strada. La donna non è in pericolo di vita.

Padre e madre sono finiti nelle carceri di Poggioreale e Pozzuoli, mentre il minore è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Un episodio simile a quello costato la vita a Torre Annunziata al papà, Maurizio Cerrato, arrivato in soccorso della figlia. 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"