La “Festa della Donna” è alle porte ed anche Boscoreale intende contribuire ad accrescere e apprezzare il valore del sesso femminile nella società contemporanea. Ricordare le conquiste politiche, sociali ed economiche, non dimenticare discriminazioni e violenze. In occasione della Giornata Internazionale della Donna, l’assessorato alla cultura e legalità del Comune di Boscoreale ha organizzato l’evento “Guardiamo e parliamo” per dare seguito alle suddette esigenze. Nel corso dell’incontro, che si terrà dalle ore 18 presso il Centro Sociale Polivalente per Anziani, situato in piazza Pace, saranno videoproiettate, a cura di Vincenzo Desiderio, immagini rappresentanti donne in varie condizioni e situazioni. Seguirà un’ampia discussione sul ruolo della donne e sulla considerazione che il genere femminile ha nei vari settori in cui impegna la propria esistenza. Sono previsti, inoltre, interventi di donne coinvolte nel sociale e, nello specifico, in sindacati. Spazio verrà dato poi alla recitazione di poesie ma, soprattutto, all’esperienza di vita che le donne presenti vorranno eventualmente condividere.

“Abbiamo pensato di valorizzare la Giornata della Donna, perché, a volte, quest’ultima perde il significato che realmente detiene – ha commentato Emilia Vitale – Vogliamo ribadire i diritti delle donne che, in alcuni casi, sono negati. Anche il luogo in cui abbiamo deciso di organizzare l’evento non è stato scelto a caso. Rappresenta – conclude l’assessore alla cultura e legalità – il sociale, settore in cui l’opera femminile è molto importante”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"