Un'anziana donna, residente a via Arpaia, dopo un lieve malore accusato in casa è caduta, sbattendo la testa e perdendo i sensi. A soccorrerla per prima è stata sua figlia che uscita di casa, per chiedere aiuto, ha chiuso dietro di sè la porta d'ingresso senza avere le chiavi. Solo l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno buttato giù la porta, ha infine permesso ai sanitari del 118 di intervenire. Ad un primo accertamento pare che la donna, trasportata in ambulanza al vicino Ospedale di Boscotrecase, non abbia riportato serie conseguenze.