Un arsenale e oltre 1 chilo di stupefacenti nascosti in un appartamento abbandonato nell’isolato A3/4 del Parco Verde di Caivano: questa la scoperta dei Carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

Durante una perquisizione – effettuata nel corso di un normale controllo del territorio - rinvenute e sequestrate 1 pistola Beretta cal. 7,65 con relativo serbatoio risultata provento di un furto consumato nel Febbraio scorso ad Ancona e 1 pistola Sig Sauer con matricola abrasa e caricatore. Con le armi anche 4 caricatori bifilari contenenti 16 cartucce calibro 7,65 e 4 caricatori a “mezzaluna” generalmente utilizzati per kalashnikov contenenti 81 proiettili calibro 7,62.

Nell’abitazione anche droga: 350 grammi di cocaina, 230 di eroina, 430 di marijuana e 370 grammi di hashish. Le armi sequestrate saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare se siano state utilizzate in fatti di sangue o intimidazione.