Lo stavano osservando già da tempo e quando i carabinieri sono entrati in casa per la perquisizione hanno trovato droga ed armi. I militari hanno arrestato A. L., 34 anni di Pompei già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio e possesso di arma clandestina.

Nell’abitazione hanno trovato 82 grammi di cocaina, 25 di marijuana, materiale per il confezionamento e 2 bilancini. Tra le cose hanno rinvenuto un revolver 6,35 e 25 cartucce. L’arrestato è stato portato a Poggioreale mentre la pistola ai Ra.c.i.s. di Roma per verificare se sia stata eventualmente utilizzata in episodi di intimidazione e di sangue.