Ha 31 anni l'ultimo uomo arrestato dai carabinieri di Torre del Greco per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Si tratta di Oreste Vitiello: i militari lo hanno bloccato in un appezzamento di terra in via Crocefisso, nello stesso c'era un casolare, dove sono state rinvenute e sequestrate due bustine di cellophane contenenti circa 20 grammi di marijuana. Ma non solo, i carabinieri hanno scoperto anche un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento e 153 pacchetti di sigarette di contrabbando. Vitiello è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo.