La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato 22 chili di marijuana nella sede di un corriere a Frattamaggiore.

La droga, accompagnata da falsi documenti, era nascosta in tre pacchi e confezionata sottovuoto, ed era indirizzata ad una ditta di Melito, sulla quale sono in corso indagini.

La scoperta nel corso di un controllo da parte dei finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore che hanno individuato i colli contenenti involucri abilmente confezionati e posti sottovuoto, che custodivano infiorescenze di marijuana.