Tre ventenni, due originari della provincia di Napoli ed uno della provincia di Bologna, sono stati denunciati dalla polizia la notte scorsa a Gallipoli per aver partecipato ad una rissa per futili motivi all'esterno di un locale sul lungomare Galileo Galilei.

I tre giovani nella zuffa hanno riportato ferite: due con una prognosi di 8 giorni ed il terzo guarirà in 2 giorni. Per loro è stato proposto il Foglio di Via obbligatoria.

La rissa è scoppiata verso le ore 4.30 nei pressi di un bar, gli agenti hanno fermato e identificato 3 ragazzi, tutti poco più che ventenni, due originari della provincia di Napoli ed uno della provincia di Bologna che, per futili motivi si sono fronteggiati con un gruppo di giovani locali, sui quali sono attive indagini di polizia per risalire alla loro identità.

I tre giovani identificati hanno riportato: due una prognosi di 8 giorni ed il terzo una prognosi di 2 giorni, risponderanno del reato di rissa e sono stati proposti alla Divisione Anticrimine della Questura di Lecce per l’adozione dei Fogli di Via Obbligatoria.