Restano ricoverati in gravi condizioni i due minorenni accoltellati ieri pomeriggio a Napoli, sugli scogli di Marechiaro, dopo una lite con un gruppo di coetanei. Secondo la ricostruzione pubblicata oggi da "Il Mattino", i due giovanissimi potrebbero aver voluto difendere alcune ragazzine del loro gruppo da sguardi e ammiccamenti di un'altra comitiva: sono volate parole grosse, spintoni, poi qualcuno ha estratto i coltelli.

A prestare i primi soccorsi ai feriti sono stati i ristoratori della zona, che hanno visto i due minorenni - 17 anni e 16 anni - insanguinati chiedere aiuto. In ospedale sono stati sottoposti a intervento chirurgico: per loro la prognosi resta riservata. Sull'episodio indaga la Polizia di Stato.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"