Stop al servizio ferroviario nel giorni di Pasqua e Pasquetta. E’ lo stesso Eav a deciderlo, l’Ente Autonomo Volturno ha basato la sua scelta  sulle “recenti disposizioni emanate dal governo nazionale e regionale che impongono forti limitazioni alla mobilità in particolare nei giorni delle festività pasquali del 4 e 5 aprile. I servizi automobilistici funzioneranno dalle ore 07:00 alle ore 13:30”.

Diversa la questione per gli operatori sanitari, per loro è predisposto un servizio dedicato individuale a chiamata, in sostituzione dei servizi ferroviari. Per medici, operatori sanitari e addetti ai servizi pubblici essenziali, con un turno di lavoro programmato per il 4 o il 5 aprile, basterà scrivere una mail a [email protected] indicando l'orario del trasferimento, stazione di partenza e stazione di arrivo, motivo dello spostamento. ''Provvederemo ad organizzare un trasferimento dedicato'' dicono dall'Eav. Le richieste devono pervenire entro le ore 24 di mercoledì 31 marzo 2021.