Gestione del cimitero, Puc, rete fognaria, Longola, Parco Sarno. Nel suo comizio di ieri in via Nuova San Marzano, il candidato sindaco alle elezioni del 20 e 21 settembre a Poggiomarino, Giuseppe Annunziata, ha elencato gli argomenti sui quali la coalizione avversa non prende posizione.

Spiega Annunziata: “Dalla destra salviniana non arriva ancora una proposta. Noi in questi giorni abbiamo spiegato cosa vogliamo fare e come farlo: ci saremmo aspettati altrettanto e invece prendiamo atto che non ci sono idee concrete”.

Nel corso del discorso, Giuseppe Annunziata ha aggiunto: “La mia candidatura nasce a Poggiomarino per mano esclusiva di uomini e donne libere.  Sono stato scelto per la militanza, per la mia storia per quello che ho avuto la possibilità di dimostrare nel corso della mia vita. Sono un uomo che ha un riconosciuto radicamento nel territorio.  Perché l’impegno per la città non si manifesta solo con i post sui social”