E’ un fitto testa a testa tra Carmine Lo Sapio e Domenico Di Casola.

Dopo una prima parte di giornata caratterizzato dal leggero vantaggio del segretario cittadino del Pd, specie nelle periferie, ora la situazione si è man mano stabilizzata, con il leader dei moderati che ha recuperato terreno si è attestato quasi alla pari con Lo Sapio.

Con 8 sezioni chiuse su 24, la proiezione delle 13.30 vede in vantaggio Carmine Lo Sapio con il 49.13 per cento delle preferenze, mentre Domenico Di Casola ha ottenuto il 46,74 per cento dei voti. Molto più staccato Angelo Di Prisco del Movimento 5 Stelle, fermo al 4,12 per cento.