Hanno ottenuto un record di preferenze assoluto nelle loro rispettiva città. Mai nessuno come loro ha ottenuto un consenso così largo. Sono Aniello Solimeno e Catello Scotognella, eletti rispettivamente nel consiglio comunale di Boscotrecase e Gragnano.

Per Solimeno sono arrivate ben 1455 preferenze, un numero impressionante tenuto conto che nella passata tornata elettorale ne aveva ottenuto poco meno della metà. Per lui si tratta di una eccezionale riconferma: “Una bella emozione – ha spiegato Aniello Solimeno – frutto di tanto impegno ma anche di tanti amici e cittadini che mi hanno sostenuto. Il mio impegno sarà quello di dare continuità a un settore molto delicato come i lavori pubblici, attraverso il compimento, a breve termine, dei lavori già cantierizzati, in attesa che il sindaco Carotenuto sciolga ogni riserva sulle deleghe per la nuova giunta”.

Se qui si tratta di una riconferma, ben diverso è il caso di Catello Scotognella. Giovanissimo e appena entrato in politica, è stato eletto come consigliere più votato a Gragnano dall’alto delle sue 977 preferenze. “Dedico questo straordinario risultato a tutti coloro che hanno creduto in me e che mi hanno accompagnato e soprattutto sostenuto in questi mesi – ha scritto in un post diffuso sui social -. Questo non è il mio ma il nostro grande risultato. Ho provato a metterci il cuore, provando a farvi capire fino in fondo che avremmo potuto raggiungere un grande risultato. Così è stato. Questo è solo l’inizio”.