Fontane pubbliche sono attive dalle 16 a Torre del Greco nel parcheggio pubblico La Salle di via De Gasperi e nell'area mercatale della Circumvallazione. Un' autobotte con una portata massima di 3 mila litri di acqua non potabile è stata collocata a largo Santissimo. Sono le misure urgenti adottate dall'amministrazione comunale della città vesuviana per fare fronte all'improvvisa emergenza idrica venutasi a creare a causa della rottura di una condotta regionale che ha privato diverse strade cittadine dell'acqua corrente. ''La situazione - fa sapere l'assessore ai Lavori pubblici di Torre del Greco, Luigi Mele - secondo i tecnici, che sono al lavoro per riparare l'inatteso guasto, dovrebbe essere risolta entro la serata. Per questo motivo abbiamo deciso, di concerto con la società Gori e la protezione civile, di attivare punti di erogazione alternativi per i tanti cittadini che da diverse ore sono privi delll'acqua''.