Lotta all'accattonaggio nella città di Ercolano. Da oggi è vietato esercitare attività di accattonaggio sull'intero territorio della città degli scavi . Lo stabilisce un'ordinanza firmata dal sindaco, Ciro Bonajuto.Particolare attenzione dovrà essere riservata, dalla polizia locale e dalle forze dell'ordine, ai controlli nelle aree vicine ad edifici di culto, ospedale, stazione ferroviaria, cimitero, parchi e parcheggi, «dove più frequente è la presenza di persone intente a mendicare». Le sanzioni amministrative, previste per eventuali violazioni, vanno dai 25 ai 500 euro. Il denaro, provento di elemosine, sarà inoltre confiscato e devoluto alle associazioni di volontariato della città.

cc


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"