Nuovo contagio a Ercolano, si tratta di una ragazza. Anche l'intero nucleo familiare è stato sottoposto a tampone e si sta attendendo l'esito. A annunciarlo è stato il sindaco Ciro Buonajuto che ha postato sulla sua pagina Facebook un video dove ha espresso tutta la propria amarezza.

“Purtroppo era prevedibile un nuovo contagio, visti i comportamenti scellerati di questi giorni. Si tratta di una ragazza giovane, alla quale faccio i miei migliori auguri. Bisogna stare attenti e rispettare le regole senza troppe chiacchiere. Se fate gli idioti rischiate di stare chiusi in casa un altro mese. Ai giovani vorrei dire che per contagiarsi basta stare riuniti intorno allo scooter come tanti fessi. Poi mi rivolgo ai genitori. Mettiamolo in testa ai nostri figli: o si rispettano le regole o si rischia la salute. Per gli anziani: questo virus è letale. E dite ai vostri nipoti di stare attenti. Se non indossano la mascherina vuol dire che non vi vogliono bene abbastanza. Poi a chi mi chiede più controlli vorrei dire che non si possono mettere le badanti a ogni cittadino. La verità è che serve la collaborazione di tutti. Sennò continuiamo a essere fessi e idioti. Mettiamo la mascherina e rispettiamo le distanze di sicurezza per non vanificare i nostri sforzi. Forza Ercolano”.