Fa riferimento a reati compiuti a Cagliari, nel 2002, l’ordine di carcerazione eseguito dai carabinieri della tenenza di Ercolano nei confronti di Maria Gargiulo. La 44enne, che risponde di traffico di stupefacenti, dovrà trascorrere un anno e tre mesi ai domiciliari, così come disposto dalla procura di Cagliari. La donna è stata prima accompagnata in caserma per le formalità di rito, poi riportata a casa sua dove dovrà scontare la condanna.