Un momento di confronto, ma anche un'occasione per rinnovare un messaggio di speranza, di fiducia e coraggio. Si svolgerà il prossimo 9 novembre (ore 10.00) ad Ercolano l'assemblea regionale delle Associazioni Antiracket della Campania aderenti alla FAI, alla quale interverrà anche la presidente della commissione parlamentare Antimafia, l'on. Chiara Colosimo; il commissario straordinario del governo per il coordinamento delle iniziativa antiracket e antiusura, Maria Grazia Nicolò; il prefetto di Napoli, Claudio Palomba.

L'assemblea si terrà all'interno del Parco Archeologico a pochi passi da via Cortili-Via Mare, uno dei luoghi simbolo del riscatto e della memoria di Ercolano, proprio lì nel novembre del 2009 perdeva la vita con 11 colpi di pistola, Salvatore Barbaro, perché guidava lo stesso modello di auto del boss.

"Ercolano è in prima linea nella lotta contro la criminalità organizzata. Ospitare sul nostro territorio l'assemblea delle associazioni antiracket significa rinnovare ancora una volta il nostro fermo impegno contro ogni forma di illegalità. Perché le organizzazioni criminali si sconfiggono con l’impegno della magistratura e delle forze dell’ordine, con gli arresti e le condanne, ma anche con l’impegno delle comunità" - afferma Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano e vicepresidente nazionale di Anci, con delega alla sicurezza e legalità.

"Manifestiamo ancora una volta la nostra vicinanza nei confronti di quei tanti imprenditori e commercianti che lavorano ogni giorno onestamente andando a costituire l’ossatura di un tessuto produttivo sano, che vuole liberarsi dai tentacoli della malavita organizzata. L'assemblea rappresenterà anche un momento di confronto per condividere le storie di resistenza e quelle denunce dei commercianti che hanno caratterizzato il recente passato di questo territorio e che hanno portato al modello Ercolano" - è quanto ha dichiarato Pasquale Del Prete, presidente dell'Associazione FAI Antiracket.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"