Sono stati fatti brillare in un'ora dai carabinieri del reparto artificieri di Napoli i 4 petardi (tipo ‘cipolla’) che stamattina hanno creato il panico alla stazione ‘Ercolano Scavi’ della Circumvesuviana.

Il traffico ferroviario è andato letteralmente in tilt, complice il finto allarme bomba che ha creato prima il panico e poi la rabbia tra pendolari a terra e turisti increduli. Le partenze dei treni da e verso Napoli torneranno regolari nel giro di poche ore.

Finto allarme