Questa mattina in piazza Trieste sono stati allestiti degli stand in occasione della Giornata Nazionale della consapevolezza dell'autismo, organizzati dalle associazioni del tavolo permanente della disabilità IRFID Onlus e NEAPOLISANIT con la collaborazione del sindaco Ciro Buonajuto, del consigliere Colomba Formisano e dell'assessore alle politiche sociali Giuseppe Tesoriero.

Sono stati distribuiti volanti, magliette ed informazioni preziose sull'autismo. Il messaggio da diffondere è innanzitutto la solidarietà nei confronti delle persone affette da questo disturbo, ma anche una maggiore preparazione degli insegnati e delle famiglie sull'educazione sociale e l'approccio verso questo tipo di problematica. Difatti le associazioni hanno avviato nelle scuole degli incontri sulla tematica e hanno donato soprattutto ai licei diversi libri e manuali su come affrontare questa disabilità con i ragazzi comuni.

Stando alle linee guida dell'Istituto Superiore della Sanità, in Italia la presa in carico da parte dei servizi di neuropsichiatria infantile con diagnosi di autismo è di 2,5 casi per 1000 unità. Le stime della Regione e delle ASL confermano il trend in aumento. Ercolano vede l'autismo come una problematica di forte impatto sociale ed infatti oltre gli stand, per 24 ore l'ingresso storico degli Scavi di Ercolano sarà illuminato di blu, il colore di questa giornata, simbolo di una consapevolezza della disabilità che deve essere ancora raggiunta.

vai alle foto

Successo per la maratona

A Torre Annunziata

La maratona di San Giorgio a Cremano

A Torre del Greco

L'iniziativa ad Ercolano