“Un omaggio a chi ci ha regalato lustro e gioia” – cosi lo definisce Giuseppe Ascione patron del Bistrot Italia ad Ercolano.

Oggi si è messo ai fornelli con l’idea di omaggiare il più grande campione di tutti i tempi, Diego Armando Maradona, scomparso ieri all’età di 60 anni.

Un piatto che vuole essere un omaggio al suo estro, alla sua follia e alla gioia che ha saputo donare ad un popolo intero.

Margheritone di pasta fresca con ripieno alla Nerano, chips di zucchine e stracciata di bufala, ingredienti non scelti a caso ma a sancire ancora una volta il legame che il Dios del calcio aveva con la sua patria adottiva, Napoli. I suoi luoghi del cuore, la nostra costiera.

“Ho cucinato pensato a Maradona – prosegue Ascione -  è un omaggio nel giorno della sua scomparsa ma con la consapevolezza che resterà immortale, perché di calciatori come lui ne nascono uno ogni mille anni”.

Da oggi nel nostro menù i nostri clienti troveranno il piatto A Diego, sarà un tutto nel passato anzi un morso, ripensando a quei dribbling, ai tiri all’incrocio e alla fierezza di sentirsi Napoletani”.