Il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, vigile urbano per un giorno: il primo cittadino, che è anche vicepresidente dell'Anci, ha infatti voluto prendere parte insieme agli agenti della Polizia Municipale ai controlli stradali sul territorio.

E quello che ha visto non gli è piaciuto. "Purtroppo - scrive in un post su Facebook - ho constatato, in più di una circostanza, un vero e proprio menefreghismo da parte degli automobilisti, che violano costantemente il codice della strada parcheggiando auto in doppia fila o in divieto di sosta, così come abbiamo rilevato e sanzionato diversi corrieri che effettuavano carico e scarico merci fuori dagli orari prestabiliti". "Così non va. In questo modo non facciamo del bene alla città", aggiunge il sindaco al termine dell'attività che si è concentrata in via Panoramica, all'incrocio con via IV Novembre.

"Il rispetto del codice della strada - afferma Buonajiuto - è indice di sicurezza sia per gli automobilisti che per i pedoni. Il nostro impegno continuerà anche nei prossimi giorni per garantire ai cittadini e ai turisti una Ercolano sicura". Anche lo scorso anno, in prossimità delle feste natalizie, il sindaco è sceso in campo al fianco della Municipale nei controlli finalizzati al rispetto delle normative anticovid. Un'altra attività nell'agosto 2018 lo ha visto insieme alla squadra dei vigili impegnato nel contrasto a 'sacchetto selvaggio', cioè il deposito dei rifiuti fuori orario.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"