Sarà intitolata alla memoria di Giovanni Falcone l’attuale rotonda di via Cupa Monti ad Ercolano, ad annunciarlo il sindaco Ciro Buonajuto alla vigilia dell’anniversario della strage di Capaci dove persero la vita il giudice Falcone, sua moglie e gli uomini della scorta.

“Sono passati 29 anni da quel tragico 23 maggio 1992, giorno in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani. Questo è uno di quei giorni in cui l’Italia si ferma per riflettere e per porgere il proprio ringraziamento a degli uomini straordinari che ci hanno insegnato cosa significa amare la propria terra. Quello che è accaduto a Capaci ha segnato per sempre la nostra storia. Intitolando la rotonda a Giovanni Falcone ricordiamo uno straordinario servitore della Patria. Ma oggi il mio pensiero va anche alla nostra Ercolano, a quei cittadini che hanno denunciato le estorsioni, agli imprenditori che hanno detto no alle infiltrazioni della criminalità organizzata. Perché come diceva Giovanni Falcone il coraggio non è avere o non aver paura. Il coraggio è riuscire a non farsi condizionare dalla paura” – dichiara Ciro Buonajuto sindaco di Ercolano e vicepresidente dell’Anci.

Domenica 23 maggio alle ore 11.00 il sindaco Buonajuto, insieme all’Associazione Antiracket, deporrà una corono d’alloro nella rotonda che sarà dedicata alla memoria del giudice Falcone.