I Carabinieri della stazione di Ercolano hanno arrestato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia un 41enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Continua il contrasto dei carabinieri del comando provinciale di Napoli alla violenza di genere e – in questo periodo – contro i figli violenti che maltrattano i propri genitori. Dopo gli episodi di San Vitaliano e San Giorgio a Cremano di 2 giorni fa, un altro fatto che colpisce una famiglia (che si rivolge ai Carabinieri) al suo interno.

L’uomo, in questo caso, ha messo a soqquadro l’intera abitazione danneggiando vari mobili. Ha minacciato di morte la madre – come già altre volte in passato – ed ha tentato di picchiarla.

Provvidenziale l’intervento dei Carabinieri – allertati dal 112 – che sono riusciti a fermare il 41enne e a bloccarlo. L’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale.