Sul balcone del Palazzo Comunale di Ercolano questa sera sventola la bandiera Francese tra lumini e mazzi di fiori. I cittadini di Ercolano si sono riuniti alle ore 18.30 al Palazzo Comunale di corso Resina in occasione della commemorazione delle vittime della strage di Parigi.

I partecipanti del piccolo corteo organizzato dal Sindaco Ciro Buonajuto, dopo il minuto di triste silenzio dedicato al dolore della popolazione francese hanno acceso numerose candele e ceri. L’iniziativa è stata molto apprezzata da tutti i partecipanti che in un’atmosfera commovente hanno riflettuto sulle parole del sindaco: “Credo che fosse un atto dovuto per sensibilizzare  anche la comunità ercolanese dopo un gesto così assurdo. Ognuno di noi si guarda allo specchio e si chiede cosa può fare e nel nostro piccolo tutti possiamo fare qualcosa. Io come sindaco ho ritenuto opportuno convocare tutte le figure istituzionali e i cittadini intorno ad un momento di silenzio.

Ciò che è accaduto a Parigi non ha colpito soltanto i cittadini francesi, ma hanno colpito il nostro vivere quotidiano, la nostra libertà. Vedere quella gente terrorizzata allo stadio ci fa sentire vulnerabili. I terroristi non potranno vincere sulla civiltà”. Questa notte le bandiere saranno a mezz’asta ed i lumini accesi su tutti i davanzali delle finestre.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

I colori della francia su Palazzo De Fusco

La riflessione di Renato Farina

Il lutto a Torre del Greco

I sindaci del vesuviano si stringono a Parigi

La preghiera della Trinità