Un giovane ritrova lo scooter rubato appena cinque giorni fa grazie alle tracce del gps. L'episodio è accaduto ieri pomeriggio ad Ercolano. Il localizzatore satellitare gli ha indicato che lo scooter rubato si trovava in via Belvedere e così lui ha chiesto aiuto ad una pattuglia di Carabinieri.

Giunti in quella strada, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno trovato il motociclo ma con un 35enne a bordo che, accortosi della loro presenza, si è dato alla fuga: ha quindi imboccato una strada chiusa ma, vistosi inseguito, ha abbandonato lo scooter per scappare a piedi.

I Carabinieri che nell'inseguimento hanno forato due pneumatici, lo hanno rincorso e dopo breve colluttazione sono riusciti a bloccarlo. Il 35enne, pregiudicato, di Napoli, è nelle camere di sicurezza in attesa di giudizio. Dovrà difendersi dall'accusa di resistenza, lesioni personali e ricettazione.