Verrà conferita martedì 11 maggio p.v. la cittadinanza onoraria di Ercolano al sovrintendente della Polizia di Stato, Nicola Manzo. La cerimonia è prevista per le ore 10.30 presso il Comune di Ercolano alla presenza delle autorità civili, politiche e militari.

“Con il conferimento della cittadinanza onoraria a Nicola Manzo vogliamo simbolicamente ringraziare le forze di polizia per lo straordinario lavoro che quotidianamente fanno sul nostro territorio. Manzo partecipò attivamente alle indagini per il ritrovamento degli ori di Ercolano, una delle pagine che segnarono il riscatto e la ripartenza della nostra comunità e che vogliamo ricordare sempre” - dichiara il sindaco, Ciro Buonajuto.

“Il sovrintendente di polizia Manzo con la sua opera eccezionale ha contribuito al recupero degli ori di Ercolano e da quel momento è diventato di pieno diritto amico della città antica. L’onorificenza della cittadinanza onoraria rinsalda simbolicamente il legame tra passato e presente. Onore al merito e alla passione che ha animato tutta la carriera di Nicola Manzo” - spiega il direttore del Parco Archeologico, Francesco Sirano.