Quattro feriti, di cui due in condizioni gravi: è il bilancio di una esplosione avvenuta la scorsa notte a Battipaglia, nel salernitano, in località Lido Lago. Lo scoppio di una bombola di gpl ha distrutto un appartamento abitato da persone in vacanza residenti in provincia di Brescia. La casa si trova in un condominio con altre otto abitazioni. I due feriti gravi sono stati trasferiti nel reparto grandi ustionati del Cardarelli di Napoli. Dopo lo scoppio sono state evacuate precauzionalmente circa trenta persone dagli altri appartamenti e una cinquantina di ospiti di un vicino albergo. Anche due carabinieri dell'autoradio che ha condotto le prime operazioni di soccorso sono rimasti lievemente intossicati.