Picchia i genitori e gli estorce soldi, arrestata una donna a Portici.

Nello specifico la 30enne aveva fatto, per l’ennesima volta, richiesta di contanti ai genitori e, ottenuti “solo” 50 euro, si è scagliata contro il padre invalido con pugni e schiaffi.

Inoltre pare abbia anche messo le mani al collo alla madre che – fortunatamente - non si è persa d’animo e ha contattato i Carabinieri chiamando 112. I militari della Stazione di Portici, giunti sul posto, hanno prestato soccorso alla donna e tratto in arresto la 30enne che dovrà adesso rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia e estorsione.