Un diverbio non proprio fra amiche, sfociato in un’aggressione con tanto di coltello. E’ quanto accaduto a Torre del Greco, dove una 25enne del posto è stata accoltellata da una 18enne, nel bel mezzo di una lite dai toni molti accesi.

I carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato la 18enne: si tratta di Maria Carmela Scognamiglio, che a detta dei militari, dopo aver ferito la vittima avrebbe nascosto fra gli scogli il coltello a serramanico utilizzato poco prima.

La giovane è quindi accusata di lesioni gravi e resistenza a pubblico ufficiale. Fortunatamente per la 25enne non state riscontrate delle conseguenze preoccupanti, resta piuttosto la gravità del gesto, considerando che è partito da una ragazza di diciotto anni che al momento, fra l’altro, è in attesa del processo con rito direttissimo.