Ieri notte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in vicolo Longo per la presenza di numerose persone in un terraneo.  

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato la presenza di dieci persone che hanno riferito di essersi riunite per  festeggiare la Pasqua cristiana ortodossa. Otto persone, georgiani tra i 27 e i 59 anni irregolari sul territorio nazionale, sono state denunciate per ingresso e soggiorno illegale sul territorio dello Stato mentre un 31enne della Repubblica Ceca è stato denunciato poiché inottemperante al decreto di allontanamento dal territorio italiano emesso nel febbraio dello scorso anno.

Infine, tutti sono stati sanzionati per aver violato le norme finalizzate a contenere il contagio da Covid19.