Sara Tardini, giovane pallavolista romana classe 2002, è il nuovo libero della Givova Fiamma Torrese. Cresciuta nel Volley & Friends Roma, successivamente ha difeso i colori di team quali Union Volley Jesolo, Offida Volley e Pallavolo Crotone. Coach Salerno è rimasta, piacevolmente, colpita dalla sua grinta e voglia di crescere. Aspetti significativi per una squadra che si è sempre contraddistinta per carattere e cattiveria agonistica.

Tardini ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da pallavolista oplontina: “Ho scelto la Fiamma Torrese perché credo rappresenti una buona opportunità di crescita. So per certo che si lavora molto ed io amo il duro lavoro. L’obiettivo principale di quest’anno è fare un buon campionato, al massimo delle nostre potenzialità, puntando al raggiungimento di grandi successi. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova sfida”. Curiosità finale su Skeggia, soprannome che l’accompagna da anni: “Fin da quando ho cominciato a giocare a pallavolo da piccola mi è stato dato questo soprannome perché con la mia velocità riuscivo ad arrivare su ogni pallone e nel corso degli anni questo nome mi ha sempre accompagnato”.