Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in piazza Francesco Coppola per la segnalazione di fumo proveniente da un appartamento all’interno di un palazzo.

I poliziotti, una volta sul posto, con il supporto di personale dei Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza l’area e hanno accertato che l’incendio era stato appiccato da un uomo che, alla loro vista, ha iniziato a dare in escandescenze minacciandoli e aggredendoli con un coltello a serramanico e con un’asta in acciaio fino a quando, con non poche difficoltà, è stato bloccato.

A.B.,70enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per danneggiamento a seguito di incendio, minacce, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni.