Un parcheggiatore abusivo è stato arrestato dalla Polizia a Napoli, dopo aver fornito una carta di identità contraffatta alla richiesta di esibire i documenti. L' uomo, Patrizio Berrini, di 31 anni, già denunciato in passato, è stato notato da una pattugli di agenti del Commissariato Decumani in via Padre Francesco Denza, nel quartiere Porto, ed ha tentato di allontanarsi.

I poliziotti lo hanno bloccato ed hanno trovato, nascosti in un muretto, 11 mazzi di chiavi di auto.. Alla richiesta dei documenti, Berrini ha fornito prima una carta d'identità palesemente falsa e poi un documento a lui intestato risultato contraffatto. L' uomo, è stato arrestato per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e denunciato per falso e per essere stato nuovamente sorpreso a svolgere l'attività di parcheggiatore abusivo