Palestra è da sempre disciplina e rispetto. Ora più che mai. E’ questo il messaggio lanciato da Biagio Zurlo della Boxe Vesuviana e Franco Del Prete della New Health Club quasi alla vigilia della riapertura dei centri nelle varie città.

Le linee guida del Governo per la sicurezza sono state molto restrittive: nessun passaggio di attrezzi, non si potrà fare la doccia e un minimo di due metri di distanza tra le persone in sala.

“Noi ci siamo già organizzati e diciamo che possiamo inserirne 14 per turno rispetto ai 30 di prima –ha affermato Biagio Zurlo- Siamo sicuri che tutti sapranno fare la propria parte. E per il futuro voglio essere ottimista, visto che vogliamo ancora festeggiare i 60 anni di fondazione della Boxe Vesuviana”.

Franco Del Prete ha invece affermato. “Noi siamo un po’ più fortunati avendo a disposizione un’area più vasta. Aspettiamo ancora di sapere quali saranno le regole per gli sport di contatto come il taekwondo, ma siamo pronti a ripartire”.