I carabinieri della stazione forestale di Napoli durante i controlli per l’emergenza coronavirus nel comune di Casoria, hanno denunciato due persone che erano sedute su una panchina intenti a fumare uno spinello.

Per loro è scattata anche la segnalazione alla prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente: nelle loro tasche una piccola quantità di hascisc.