Festeggiano 18esimo compleanno del loro amico con fuochi d’artificio. Sanzionate 19 persone per aver violato le normative anticovid.

I carabinieri, dopo una segnalazione sono intervenuti in via Simmaco, in pieno centro e a due passi dall’ospedale, ben oltre il coprifuoco. I militari dell’Arma hanno visto una serie di fuochi d’artificio e hanno notato che i giochi pirotecnici provenivano da un’abitazione privata. Si è poi scoperto che le persone stavano festeggiando un 18esimo compleanno di uno dei presenti.

Festa interrotta e sanzioni a tutti i presenti.