L’Oplontina si aggiudica i tre punti, ma soffre contro un Club Eden che avrebbe meritato molto di più, sia per il gioco espresso e che per la determinazione con cui ha affrontato la gara. Onore al merito ai padroni di casa.

I vesuviani hanno giocato un primo tempo bruttissimo, mentre nella ripresa, grazie ai suggerimenti tattici di mister Falcone, sono riusciti a difendere il vantaggio, segnando una rete nel finale grazie al portiere di movimento; strategia adottata dal tecnico per cercare di tenere palla e far scorrere il tempo. Da segnalare i due legni colpiti dagli acerrani e le parate di Fabiano, rientrato oggi dopo la squalifica di un turno.

La prima frazione inizia subito male. Stiano sbaglia il disimpegno, costringendo Mazzocchi al fallo da rigore. Dal dischetto Cerbone non perdona. Per l’Oplontina si prospetta l’ennesima gara in salita, tanto più che l’Eden fallisce il raddoppio di un soffio dopo un’azione travolgente. Il pareggio arriva su calcio di punizione: Mazzocchi finta il tiro e serve Stiano che si fa perdonare la topica precedente. Poco dopo ennesimo svarione di Stiano, oggi in giornata no. Il contropiede avversario è micidiale. Dopo pochi minuti, pur subendo il predominio dei padroni di casa, i vesuviani aggiustano il risultato. Corner preciso di capitan Ferrante e tiro al volo di Esposito. Cerbone non ci sta e, su azione solitaria, manda in visibilio i supporter locali. A questo punto sale in cattedra il bomber Ferraioli con una doppietta che permette all’Oplontina di andare negli spogliatoi in vantaggio per 4 a 3.

Nella ripresa la musica non cambia. È l’Eden a fare la partita, anche se Ferrante e compagni si fanno vedere di più nella metà campo avversario. Nel finale Ferraioli pesca il jolly, facendo sfumare le speranze di rimonta dell’Eden.

IL TABELLINO
CLUB EDEN ACERRA – F.C. OPLONTINA 3 - 5 (3 – 4)
CLUB EDEN ACERRA
: 1 Terracciano V., 4 Terracciano A., 5 Paoillo, 6 De Rosa, 9 Barbetta, 24 Pranzile, 12 Rega, 17 Castaldo, 18 Iazzetta, 20 Petrella, 21 Cerbone, 26 Cammisa. Dir. Di Fiore
F. C. OPLONTINA: 24 Fabiano, 13 Stiano, 4 Mazzocchi, 5 Ferrante, 7 Esposito, 11 Brunelli, 13 Stiano, 10 Ferraioli, 2 Amirante, 22 Gaviglia, 8 Tammaro. 16 Gaviglia, 17 All. Falcone.
ARBITRI: Barbato di Castellammare e Frattolillo di Caserta - Cagno di Napoli (CRONOMETRISTA).
MARCATORI: Cerbone (Rig), Stiano (O), Cerbone (E), Esposito (O), Cerbone (E), Ferraioli (O), Ferraioli (O), Ferraioli (O).
AMMONITI: Terracciano e Iazzetta (E), Fabiano e Mazzocchi (O).


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"