Il ministro degli affari esteri, Luigi Di Maio, ironizza sullo spiacevole episodio avvenuto due giorni fa a San Giorgio a Cremano quando, dopo il suo discorso in piazza, è stato accolto con un gavettone tirato da un balcone.

"Un po’ di acqua fresca non ha mai fatto male a nessuno.. - ha scherzato Di Maio in un post Facebook -. Ieri San Giorgio è stata una piazza calorosa e pacifica per il sì, anche se un simpatico fautore del No ha deciso di manifestare il suo 'pensiero' lanciando un secchio d’acqua sulla gente che si era ritrovata lì per discutere del referendum".
 
"L’acqua? La prendo con un po’ di scaramanzia, come un gesto fortunato, perché un po’ porta sempre bene", ha poi concluso l'esponente pentastellato.

Il fatto