Torre Annunziata. Gioco clandestino: Carabinieri scoprono un piccolo corner dell'online proibito al Quadrilatero Carceri.

I militari della compagnia di Torre Annunziata, agli ordini del capitano Andrea Rapone e del tenente Luca De Vito hanno denunciato a piede libero una persona. Il blitz ha inoltre portato ad elevare multe per circa 20mila euro. Sequestrato anche un pc, che veniva utilizzato come terminale abusivo ed una slot illegale in due locali.

Il primo controllo è stato svolto in un bar gestito da una 35enne di Torre Annunziata. Un'altra donna, di 27 anni, titolare di un altro bar, è stata solo multata. All'interno del locale aveva una slot che permetteva il gioco d'azzardo illegale.