Donne in carriera nel '98, ma ancora attuali. In occasione della Giornata della Donna Lo Strillone intervistò varie personalità di Torre Annunziata, tra scrittrici e commercianti che illustrarono la loro situazione.

"Tra le donne di ieri e di oggi non c'è differenza, solo più ribellione e presa di coscienza". Fu la scrittrice Maria Orsini Natale ad afermare queste parole. "C'è la pura consapevolezza di essere vere professioniste nell'arte di vivere. Gli uomini non devono più esserei nostri tormentatori". Parole significative anceh dela dottoressa Valentina Meo. "Non ho mai condiviso questo giorno. Basta guardare intorno per capire che chi festeggia questa festa non si sente realizzata". Dello stesso avviso anche Alessandra Lucherini, titolare dell'omonima agenzia turistica in via Parini. "La reputo una sciocchezza. Mica esiste una festa per l'uomo?".

Chi, invece, la spettava per una meritata giornata all'insegna dello svago con le amiche fu Silvana, dell'omonima e storica boutique di Torre Annunziata. "Ho così poco tempo disponibile per il mio lavoro che ogni tanto si può festeggiare": Affermò all'epoca.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"