Va vicino al successo la Givova Fiamma Torrese. Il sestetto di coach Adelaide Salerno cede al tie break contro la Sanitaria Sicom Messina nella gara d'andata dei playoff d B1.

Una gara davvero combattuta per capitan Sollo e compagne al PalaPittoni di Torre Annunziata. Le oplontine, dopo aver perso il primo set ai vantaggi (28-30), si sono imposte d’autorità nella seconda ripresa. Le siciliane hanno rimesso il naso avanti nel quarto parziale. Poi la Fiamma non ha dato scampo a Messina rifilandole un 25-7 davvero incredibile. Sfortunato il quinto set, con le isolane che nel finale riescono ad avere la meglio.

Nulla è ancora perduto per il team caro al patron Giovanni Longobardi, che in Sicilia andrà a giocarsi il passaggio del turno.