Aveva rifiutato il ricovero in ospedale. Non accettava l’aiuto di nessuno, nemmeno dei suoi figli. Non si avevano più notizie di lui da giorni. Una settimana di silenzio prima del suo ritrovamento. Un anziano di 80 anni è stato ritrovato morto in casa a Gragnano.

Dramma della solitudine nella città alle falde dei monti Lattari. L’anziano era morto da giorni. A scoprire il cadavere sono stati gli agenti della Polizia Municipale. L’hanno ritrovato nel suo appartamento di via Vena della Fossa.

Accanto al corpo e in tutta la casa, sporcizia, rifiuti e persino escrementi. Aperta un'inchiesta, l'ipotesi più accreditata è che l'anziano sia stato colto da un malore e non sia riuscito a chiamare aiuto. Dolore e sconcerto a Gragnano per la tragedia che ha colpito l'uomo e la sua famiglia.