E’ negativo il tampone per coronavirus effettuato a una nota pediatra di Gragnano.

Lo ha confermato il sindaco Paolo Cimmino nel corso del bollettino diramato sull’emergenza sanitaria in corso. Nelle scorse ore si era diffusa a macchia d’olio la notizia (falsa, ndr) secondo la quale la dottoressa era risultata positiva al covid-19 e che nei giorni precedenti al presunto riscontro avesse effettuato anche delle visite ambulatoriali.

“Un allarmismo ingiustificato – ha tuonato il sindaco – la notizia non ha trovato riscontro con il test effettuato dalla dottoressa”.

Nel frattempo, è giunta notizia di altri due pazienti guariti dal covid-19. Sottoposti a protocollo di uscita, sono risultati negativi al doppio tampone. Altri 3 pazienti sono in attesa del test che potrebbe certificarne la loro guarigione. Sono in tutto 17 i contagi registrati in città dall’inizio della pandemia: 12 i pazienti guariti più altri 2 positivi asintomatici.

“La fase 2 – ha spiegato Cimmino - rappresenterà una prova di banco decisiva per poterci mettere alle spalle questo tunnel infermale. Vi invito pertanto a seguire scrupolosamente e con il senso di responsabilità che fino ad ora vi ha contraddistinto le indicazioni che vi sono state date e che via via saranno aggiornate in ragione delle necessità”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

I nuovi contagi