Un focolaio covid in un alimentari di via Castellammare. In base a quanto riportato in un'ordinanza del sindaco Cimmino, tutti i clienti che sono entrati nell'attività commerciale 'Euroalimentari' saranno sottoposti a quarantena dall'8 al 22 marzo.

Tra i positivi al virus anche la titolare dell'Euroalimentari . Di conseguenza, come previsto da legge, l'attività sarà sottoposta a sanificazione oltre che la predisposizione della chiusura della stessa che dovrà rimanere tale per tutto il periodo di isolamento fiduciario a cui la donna sarà sottoposta.