A Gragnano parte il progetto svuota canili. Il Comune di Gragnano è il primo in Italia ad aderire alla piattaforma Empethy. Tra le prime città ad aderire all’iniziativa “Adotta un amico a 4 zampe” di cui aveva parlato anche la stampa nazionale e con la quale chi adotta un cane riceve un contributo economico da spendere in città.

Empethy è un’innovativa piattaforma, ideata da due giovani imprenditrici, Annamaria Barbaro e Lorenza Silvestri, il cui obiettivo è facilitare le adozioni di cani e gatti abbandonati su tutto il territorio nazionale, e allo stesso tempo promuovere un possesso consapevole, avvalendosi del supporto di professionisti del settore.

“La piattaforma Empethy – ha spiegato il sindaco Nello D’Auria - ci aiuterà a raggiungere un maggior numero di possibili interessati e ad offrire accoglienza ai nostri piccoli amici. Empethy, infatti da settembre 2021, ha già facilitato l’adozione di oltre 1200 cani e gatti, provenienti da più di 300 canili e rifugi operanti in tutta Italia. L’adesione al progetto da parte della nostra amministrazione conferma la crescente attenzione per iniziative volte a contrastare il fenomeno del randagismo, ma soprattutto si muove verso un’accoglienza amorevole di cani e gatti. Ricordo a tutti, - conclude Nello D’Auria - che chi adotta un amico a quattro zampe riceverà un aiuto economico per la buona tenuta dei nostri piccoli amici, da spendere nei negozi di Gragnano”.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la sezione del sito Empethy dedicata al Comune di Gragnano https://www.empethy.it/associazione/Campania/comune-di-gragnano-4 oppure recarsi sul sito dell'ente al seguente link https://www.comune.gragnano.na.it/scegli_il_tuo_cane.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"