Sangue a Gragnano. Un ragazzo di 17 anni è stato accoltellato più volte nel corso della notte. Portato all’ospedale di San Leonardo d’urgenza, per lui non c’è stato nulla da fare. E’ stato, invece, ferito un amico che è stato coinvolto con lui nella colluttazione.

Il fatto è avvenuto nella notte in via Vittorio Veneto. Sul fatto indagano gli agenti del commissariato di polizia locale. A quanto si apprende il giovane è il nipote di Nicola Carfora, boss dei Lattari attualmente in galera.